Le Attività
Ospitalità
Prodotti
Prenotazioni
Servizi on line

Escursioni
Per emozioni forti, si organizzano su prenotazione visite guidate, ai Pozzi della Piana ed al fosso della Contea. 

Il Fosso della Contea. Partendo dal Borgo di Titignano dopo circa 30 minuti di passeggiate si raggiunge il fosso della contea, confine naturale fra le terre di Titignano e quelle di Todi già dal medioevo. Scesi nel fosso lo si percorre nel suo alveo sino a raggiungere la confluenza con il Tevere. Immersi tra i boschi di macchia mediterranea si entra nella forra dei Monte Marte, una gola strettissima con pareti di roccia alte decine di metri formatesi in un milione di anni sotto l'azione erosiva delle acque.

 

I pozzi della Piana. All'interno della tenuta  di Titignano si può visitare una grotta, definita dal CAI di Perugia tra le più lunghe ed interessanti tra quelle conosciute in Italia. 3100 metri di spettacolo, di mille esempi di ciò che lentamente la natura crea. Sale, gallerie, cunicoli, laghetti dal fondo bianco di calcare, strettoie che si succedono a sale grandissime quali la "galleria del Morto", la "Sala dell'orso", la "Galleria Gotica", "Sala dei vortici": un vano quasi circolare di 40 metri di diametro, circondato da un coro di stalagmiti. Presenti nella volta, quasi a cupola, fantastici disegni creati dal mulinare delle acque che vi gorgogliavano in epoca probabilmente anteriore allo svuotamento del lago Tiberino nel pliocene, qualcosa di molto vicino ad un milione di anni fa.

Per questa escursione è necessaria la prenotazione, l'attrezzatura adatta e l'accompagnamento di una guida.


Loc. Titignano  Orvieto (TR) Tel. +39.0763.308.022 - +39.0763.308.000 +39.0763.308.001
Fax +39.0763.308.002
info@titignano.it
solo per urgenze 3351045244 English version